MADE IN TEAM – organizzazione team building, incentive, meeting ed eventi aziendali | 800.984.765 | info@madeinteam.it | Roma – Milano – Napoli - Firenze - Torino – Bologna
Made In Team da oltre 10 anni organizza attività di team building aziendale !

Un futuro luminoso ed ecosostenibile con la progettazione e costruzione di postazioni di ricarica solare

La tecnologia è, da molti anni, parte attiva della nostra vita. La quotidianità è immersa totalmente in attività che, nel bene o nel male, non esisterebbero senza scoperte scientifiche e tecnologiche avvenute decenni, se non secoli fa, di cui l’elettricità è forse la più importante: cellulari, illuminazione, elettrodomestici, trasporti eccetera non sarebbero potuti “vivere” senza si essa e gli studi di personalità come Benjamin Franklin e Thomas Edison. Tuttavia, sebbene siano passati secoli dal primo uso controllato dell’elettricità, per fini commerciali e domestici, molti individui ad oggi non possono beneficiare di quei lussi e comodità che la corrente elettrica può portare: centinaia di migliaia di persone, soprattutto nelle zone più povere del pianeta, vivono senza strumenti di comunicazione elettronici, lampadine e riscaldamenti che, solamente con una batteria, potrebbero funzionare. Con l’iniziativa di “Social Team Building: postazioni di ricarica solare“, non solo sarà possibile sviluppare e accrescere lo spirito di squadra del proprio team aziendale, ma sarà possibile migliorare le condizioni di vita e di sicurezza di popolazioni meno fortunate di noi, semplicemente sfruttando l’energia solare e la corrente elettrica da essa ricavata. immagine-slideshow

In cosa consiste l’attività di Social Team Building: postazioni di ricarica solare?

La finalità del progetto di “Social Team Building: postazioni di ricarica solare” è, appunto, progettare e costruire postazioni di ricarica per dispositivi elettronici a 220Volt, da poter installare presso aree di ritrovo di nomadi berberi nell’Africa sahariana. immagine-slideshowIl team aziendale, in qualsiasi location (che sia la sede dell’azienda stessa o il luogo scelto per il ritiro aziendale), all’aperto o al chiuso, si ritroverà a progettare la struttura della postazione di ricarica secondo le specifiche fornite in precedenza; successivamente, si concentrerà sulla costruzione vera e propria dei pannelli fotovoltaici, utilizzando materiali assolutamente ecologici e riciclati. Una volta concluso il progetto, questo verrà cablato e messo in funzione per verificarne la funzionalità e, infine, qualora sia tutto perfettamente in ordine, l’impianto verrà spedito in Africa e installato presso i punti di ritrovo delle popolazioni nomadi che ne avranno bisogno.  

Quali benefici comporta la costruzione di postazioni di ricarica solare?

I benefici derivanti dall’attività di “Social Team Building: postazioni di ricarica solare” sono innumerevoli, e colpiscono sia il team aziendale sia i destinatari della postazione in sé. Partendo dai vantaggi per la squadra, i membri dell’azienda coinvolti nel progetto potranno:
  • Identificare linee chiare di realizzazione degli obiettivi, suddividendo in maniera logica il lavoro;
  • Aumentare il senso di appartenenza al gruppo e la comunicazione tra i membri;
  • Chiarificare ruoli di comando e subordinazione, riducendo l’ambiguità e il senso di insicurezza;
  • Aumentare le relazioni interpersonali, sviluppando la comunicazione e diminuendo i conflitti;
  • Aumentare l’efficienza e diminuire i “tempi morti” durante il lavoro in azienda.consegna1
Tuttavia, i benefici rilevanti sono rivolti soprattutto ai destinatari del progetto, ovvero i nomadi africani: sfruttando la luce del sole e riducendo al minimo i costi ecologici e, soprattutto, economici, sarà possibile per loro accedere a dispositivi tecnologici (come telefoni cellulari) e migliorare le condizioni di sicurezza in caso di emergenza (soprattutto qualora si verificassero incidenti sanitari). Fornendo alle popolazioni meno sviluppate uno strumento a impazzo zero sull’ambiente, totalmente autonomo, di bassa manutenzione e sempre in funzione (nelle ore di luce i pannelli fotovoltaici si ricaricano e nelle ore di buio smaltiscono la carica accumulata in precedenza), il team aziendale potrà contribuire ad un progetto socialmente utile, supportando lo sviluppo e la comunicazione di popolazioni svantaggiate in Africa, accrescendo la propria considerazione personale dal punto di vista umanitario ed ecosostenibile (contribuendo a diffondere l’uso di energie rinnovabili piuttosto che combustibili fossili inquinanti), aumentando l’autostima e il senso civico degli individui coinvolti nel progetto.