MADE IN TEAM – organizzazione team building, incentive, meeting ed eventi aziendali | 800.984.765 | info@madeinteam.it | Roma – Milano – Napoli - Firenze - Torino – Bologna
Made In Team da oltre 10 anni organizza attività di team building aziendale !

Dal Team Building all’Incentive Aziendale

made in teamLo stato fisico ed emotivo di una persona influisce in maniera ampia sul suo lavoro, sull’accuratezza nel svolgere le proprie mansioni, sul tempo impiegato e sulla qualità del risultato finale. Ciò è stato ampiamente dimostrato e universalmente riconosciuto, ed è per questo motivo che le imprese moderne attuano una serie di strategie volte a massimizzare l’impegno dei propri dipendenti tramite premi o attività di gruppo. Lo strumento più banale e a prima vista più efficacie è legato ai bonus monetari che vengono dati agli impiegati in grado di raggiungere risultati migliori ma questo non è l’unico modo e non in tutti i casi può rivelarsi il più efficace. Tutti i metodi utilizzati con lo scopo di motivare la forza lavoro a svolgere al meglio i propri compiti vengono chiamati incentive aziendali. Se le attività di team building infatti aiutano i membri del team a sentirsi parte integrante del gruppo e a sviluppare le giuste skills per portare il proprio contributo al lavoro globale, non sempre sono in grado di motivare a dovere.  

Quali Sono le Alternative più Efficaci per gli Incentive Aziendali?

Una passione che accomuna gran parte delle persone è il viaggio e per questo motivo molte aziende mettono in palio questo tipo di premio per i migliori impiegati, offrendo pacchetti vacanze in paradisi del relax o soluzioni avventurose e adrenaliniche in base a gusti e preferenze. In questomade in team ambito MadeInTeam ha elaborato una soluzione alquanto particolare chiamata “Vintage Tour”. Questa iniziativa prevede un tour d’altri tempi nelle principali città italiane, alla scoperta di antiche tradizioni culturali e regionali, ma soprattutto a bordo di mezzi storici come la vespa, la vecchia 500 o l’ape calessino. Un’alternativa diversa e molto simile al Social Team Building e quella dei Social Incentive, che cercano non solo di motivare i membri del team con un premio viaggio ma anche di sensibilizzarli di fronte a tematiche come volontariato e beneficenza. Infatti questi viaggi hanno come oggetto avvincenti spedizioni nel deserto del Sahara dove i vincitori dovranno consegnare generi di prima necessità a popolazioni e villaggi in difficoltà guidando mezzi speciali. Altri incentive diversi dal solito possono essere le cene aziendali a tema medievale o con delitto, le rievocazioni storiche e i viaggi alla riscoperta delle tradizioni enogastronomiche italiane.  

Gli Incentive Come Strumento di Marketing B2C

Norton e Kaplan, due importanti studiosi di economia e gestione aziendale, hanno elaborato negli anni ’90 un particolare strumento chiamato balanced scorecard, che si propone di svolgere una sorveglianza strategica e fornire indicatori di performance aziendale su vari parametri. Tra le altre cose hanno evidenziato l’importanza di disporre di una forza di vendita la cui etica ed azioni si muovono in sintonia con la mission e i valori aziendali, in modo da trasmettere ai potenziali clienti le giuste informazioni nel modo corretto. In questo senso si sono anche focalizzati sui diversi tipi di incentivi che l’azienda può sfruttare per raggiungere questo obiettivo. Dal loro studio si intravede come prima di tutto sia necessario focalizzarsi sui venditori e poi sulla clientela che può essere allo stesso tempo attirata tramite degli incentive. Infatti premi e bonus possono essere utilizzati come forma di marketing verso i consumatori diretti, attraverso sconti e promozioni per i clienti che acquistano particolari combinazioni di prodotto oppure che compiono transazioni di grande rilevanza, con l’obiettivo aziendale di fidelizzarli al marchio aziendale.